LE TERZE PARTI (PSD2 & FinTech)

LA RAPPRESENTAZIONE DELLE TERZE PARTI
Le Modalità operative nell’esercizio del servizio PIS

Le Modalità operative nell’esercizio del servizio PIS

Il PISP per la sua caratteristica di Terza Parte (TPP) ha il naturale “diritto di accedere ai conti dell’utente”, in quanto preventivamente autorizzato da quest’ultimo. Il bonifico, quale strumento di pagamento, quindi non viene eseguito direttamente dal cliente che comunque lo autorizza ma per il tramite da un terzo intermediario, il -PISP- e, comunque, a valere sul conto del medesimo cliente. Il processo del pagamento si articola quindi nei seguenti canoni:

Il prestatore di servizi di disposizione di ordine di pagamento (PISP):

a. Non detiene in alcun momento i fondi del pagatore in relazione alla prestazione del servizio di disposizione di ordine di pagamento;
b. Provvede affinché le credenziali di sicurezza personalizzate del pagatore non siano accessibili ad altri fuorché' al pagatore stesso e all'emittente delle credenziali di sicurezza personalizzate e che esse siano trasmesse attraverso canali sicuri ed efficienti;
c. Provvede affinché qualunque altra informazione sul pagatore, ottenuta nella prestazione del servizio di disposizione di ordine di pagamento, sia fornita esclusivamente al beneficiario e solo con il consenso esplicito del pagatore;
d. Si identifica, ogni volta che dispone un ordine di pagamento, presso il prestatore di servizi di pagamento di radicamento del conto del pagatore, comunicando con quest'ultimo, il pagatore e il beneficiario in maniera sicura, in conformità a quanto previsto dall'articolo 98, paragrafo 1, lett. d), della direttiva (UE) 2015/2366 e dalle relative norme tecniche di regolamentazione adottate dalla Commissione europea;
e. Non chiede al pagatore dati diversi da quelli necessari per prestare il servizio di disposizione di ordine di pagamento; non usa né conserva dati né vi accede per fini diversi dalla prestazione del servizio di disposizione di ordine di pagamento e non conserva dati sensibili relativi ai pagamenti del pagatore;
f. Non modifica l'importo, il beneficiario o qualsiasi altro dato dell'operazione;
g. Quando dispone un ordine di pagamento mette a disposizione del prestatore di servizi di pagamento di radicamento del conto il riferimento dell'operazione di pagamento.

L’applicazione caratteristica del PIS è rappresentata dall’esecuzione del commercio elettronico tramite operazioni di pagamento online in cui vi è un rapporto diretto fra il fornitore del bene/servizio e l’istituto presso cui il cliente detiene il conto oppure in caso di accordo tra banche che consente di pagare con immediata certezza del buon esito per il fornitore convenzionato, ovvero grazie all’intermediazione di un nuovo soggetto terzo.

 

 
© 2021-2022 www.fintech-psd2.eu - All Rights Reserved | Privacy | Disclaimer | Codice Etico| Struttura della DLVA-FIDES Consulting SRL |
 
assistenza@fintech-psd2.eu 06.86357324